XIII edizione del Torneo “Bianca e Roberto”

On 30 aprile 2013 by admin

logo_torneo_piccoloLa XIII edizione del Torneo “Bianca e Roberto” va in archivio e ci va come una delle migliori edizioni, anche se è difficile(e forse anche ingiusto) in questo ambito fare classifiche. Tuttavia in considerazione delle difficoltà climatiche di questi gg, che ci hanno anche fatto temere di dover sospendere la manifestazione, e dell’enorme affluenza registrata di squadre, ragazzi e accompagnatori/genitori al contorno non possiamo che registrare un grande successo per l’edizione 2013.

E’ stato anche un test importante per la ns capacità organizzativa che ha fatto fronte con l’impegno di tantissimi alle difficoltà via via emergenti con un unico obiettivo mettere tutti gli ospiti nelle migliori condizioni e assicurare il regolare svolgimento della manifestazione: e ci siamo riusciti superando anche le sorprese del mattino con l’assenza, comprensibile, di qualche squadra, riposizionando i campi per evitare le aree più critiche, fornendo nella giornata di domenica oltre 900 pasti tra atleti, accompagnatori e genitori presenti, chiudendo il tutto con le premiazioni alle 15.30. Un pochino in ritardo, ma comprensibile.

Nell’apposita sezione del Torneo troverete a breve tutti i risultati e le classifiche, che danno merito ai vincitori ma a cui vanno accomunati tutti i ragazzini partecipanti, encomiabili per l’impegno, la bravura e l’entusiasmo dimostrati, nonché anche per la pazienza e serietà con cui hanno affrontato la giornata.

Qui vogliamo ringraziare tutte le Società Piemontesi partecipanti che tornando ogni anno ad Ivrea ci dimostrano attenzione ed affetto, insieme alle nuove venute da fuori regione: il Busto ed il San Donà, che per noi anche per l’importanza del “blasone”, è stato un onore ospitare anche il sabato sera.

Positive anche le serate, a cominciare dalla “cena sociale” di giovedì con oltre 160 presenti, e a proseguire venerdì e sabato nella migliore tradizione rugbystica della festa.

Quindi nel ringraziare infinitamente tutti quelli che hanno lavorato senza sosta sia della società, sia esterni esprimiamo ancora una volta la nostra soddisfazione: il campo Diego Santi stracolmo di ragazzini che giocano a rugby è veramente uno spettacolo impagabile!

Il Presidente