Torneo Giovanile di Rugby "Bianca&Roberto" » Rugby, i giovani danno spettacolo 38 squadre iscritte, record storico

Rugby, i giovani danno spettacolo 38 squadre iscritte, record storico

On 27 aprile 2017 by admin

image

IVREA. Uno spettacolo unico quello preannunciato e visto al Diego Santi di San Giovanni per la XVII edizione del Torneo nazionale giovanile di rugby Bianca e Roberto. Classica manifestazione sportiva di stagione organizzata con la solita professionalità dall’Ivrea rugby.
Trentotto le formazioni ai nastri di partenza in rappresentanza di nove società, oltre 450 i rugbysti che si sono dati leale battaglia nell’ambito del torneo riservato alle categorie Under 6, Under 8, Under 10 e Under 12. Al termine della lunga mattinata dedicata alle numerose e combattute partite nella categoria Under 6 vittoria del Rivoli, davanti al Casale sul Sile di Treviso, terza la società di casa dell’Ivrea Rugby Club. Il Csale sul Sile si impone anche nella categoria Under 8 davanti al Cus Milano, mentre ancora una volta terza si piazza con merito l’Ivrea Rugby Club.
I francesi di Annency vincono la categoria Under 10 davanti al Casale sul Sile, Ivrea rugby sul gradino più basso del podio. Doveroso sottolineare che tutte le partite di questa cagoria si sono disputate presso il campo sportivo di Burolo, trasferta resa necessaria viste l’enorme numero di partecipanti. Nella categoria clou quella riservata all’Under 12 dove il rugby giocato comincia ad essere decisamente piacevole vince con pieno merito il Casale sul Sile squadra 1 davanti al Cus Milano ed al Casale sul Sile squadra 2. Buona la prestazione dell’Ivrea rugby club che si piazza al quarto posto. Nella classifica riservata alle società visti i risultati conseguiti primo posto per il Casale sul Sile di Treviso, seguito dai padroni di casa dell’Ivrea rugby club, terzo posto per i francesi di Annency.
Per l’edizione 2017 è stato premiato quale migliore giocatore dell’Ivrea rugby club Maurizio Tolnai dell’Under 12. Alla tradizionale cerimonia di fine torneo hanno presenziato gli aranceri dei Mercenari, da sempre preziosi collaboratori della manifestazione, che hanno premiato la categoria Under 6, la famiglia di Bianca che ha premiato la categoria Under 8, la famiglia di Roberto che ha consegnato coppe e medaglie alla categoria Under 10, è stato invece il vice presidente Gianfranco Zanlorenzi ad insignire la squadra vincitrice della categoria Under 12, mentre è toccato a Giovanna Strobbia la premiazione delle squadre vincitrici del trofeo riservato alle società.

Di Massimo Sardo
Da la Sentinella del Canavese del 24 aprile 2014